Anime Art - Nozioni di base

Adults 

Teenagers 

60 Min

Di cosa hai bisogno:

Penna Pitt Artist Pen nero, Matita grafite Grip

Introduzione al manga

Il manga, che nasce nell’antico Giappone, continua ad essere estremamente popolare anche oggi ed è utilizzato per illustrare soggetti sia fantastici che seri in formato fumetto. La parola “manga” deriva da “man” (bizzarro) e “ga” (disegni) e può quindi essere tradotta come disegni o immagini bizzarre.

Forme di base

Le forme di base sono un ottimo strumento per imparare a disegnare i personaggi. Tieni ben stretta la matita. Muovi tutto il braccio per disegnare una serie di cerchi. Usa la spalla invece del polso per ruotare la matita intorno al foglio. Allo stesso modo disegna una grande forma a otto. Fallo di nuovo.

Allenati disegnando queste forme.

Quadrato (1)

Cerchio (2)

Rettangolo (3)

Triangolo (4)

Cilindro (5)

Consiglio utile

Fai pratica disegnando tutti i possibili tipi di linee: linee rette, curve e linee di lunghezze e spessori diversi. Una linea regolare e sicura conferisce un aspetto pulito ai tuoi disegni una volta terminati.

La testa

Inizialmente usa la matita. Quando sei soddisfatto del disegno, usa la penna a inchiostro pigmentato PITT artist pen S e cancella le linee a matita.

1. Disegna un cerchio e dividilo in quattro sezioni uguali con una linea orizzontale e verticale.

2. Disegna un leggero quadrato intorno al cerchio. Questo aiuterà a collocare le altre forme necessarie per disegnare la testa. Nella metà inferiore del cerchio disegna un triangolo rivolto verso il basso. Cancella la punta rivolta verso il basso del triangolo per creare un mento.

3. Disegna linee verticali inclinate per collegare il mento al cerchio e creare i bordi delle guance.

4. Gli occhi vanno disegnati partendo dalla linea centrale del cerchio e scendendo verso l’estremità del triangolo. Disegna piccoli ovali sui bordi esterni del cerchio per fare le orecchie. Colloca il naso sulla linea centrale nel punto d’intersezione del cerchio col triangolo. Disegna la bocca al centro del triangolo.

5. Crea il collo disegnando due linee verticali partendo dal triangolo e andando verso il basso - il collo può essere largo o sottile a seconda del personaggio che stai disegnando. Disegna un collo abbastanza sottile per una ragazza, un po’ più grosso per un ragazzo e largo quanto la mandibola per un bandito.

Le emozioni

Per creare l’espressione usa forme diverse per gli occhi e aggiungi ciglia e sopracciglia. Le sopracciglia rivolte verso il basso indicano rabbia. Le sopracciglia rivolte verso l’alto esprimono curiosità o preoccupazione. Normalmente i personaggi femminili hanno sopracciglia sottili, mentre quelle dei personaggi maschili sono più spesse. I personaggi più giovani hanno occhi grandi ma sono senza ciglia. La bocca e il naso sono sempre molto piccoli.

Felicità/Risata: Disegna un semicerchio per fare una bocca aperta e sorridente. Le sopracciglia sono inclinate verso l’alto, e due archi rappresentano gli occhi chiusi. (A)

Delusione: Disegna due piccoli archi per fare gli occhi chiusi, inclina le sopracciglia verso il basso a forma di V e aggiungi una linea ondulata per la bocca. (B)

Rabbia: Inclina le sopracciglia spesse verso il basso a forma di V. Disegna un rettangolo per la bocca e una linea orizzontale a metà per indicare i denti stretti. (C)

Tristezza/Pianto: Disegna le sopracciglia rivolte verso l’alto per indicare preoccupazione. Disegna gli occhi come due piccoli archi e aggiungi le lacrime. (D)

Terrore: Disegna due occhi sbarrati e un cerchio largo per fare la bocca spalancata. (E)

Il corpo

IL BUSTO

Un corpo può essere disegnato con una serie di triangoli, cilindri, cilindri affusolati e ovali. Inizia con due triangoli sovrapposti ai vertici. Disegna un terzo triangolo rivolto verso il basso con la base che tocca il vertice del triangolo superiore. Dovrebbe essere grande circa la metà dei primi due triangoli. Questi tre triangoli insieme sono la base per il busto e i fianchi. (A) Usa forme più larghe e più pesanti per i personaggi maschili. Gli uomini hanno spalle larghe e fianchi stretti (B), mentre le donne hanno spalle strette e fianchi più larghi.

LE MANI

Il palmo, o base, della mano può essere disegnato con un trapezoide. Aggiungi dei cilindri affusolati per creare le dita e il pollice.

IL COLLO E LA TESTA

Disegna un piccolo cilindro per il collo, quindi aggiungi la testa.

IL BRACCIO

Disegna un ovale ad ogni vertice del triangolo superiore per fare le spalle. Aggiungi le braccia disegnando due cilindri affusolati, uno sotto all’altro. Lascia uno spazio in mezzo e disegna un ovale per fare il gomito. Il polso deve terminare all’estremità del trian - golo inferiore. Aggiungi un piccolo ovale nella parte inferiore del braccio per fare il polso. Aggiungi la mano.

GAMBE E PIEDI

Le gambe sono formate da cilindri affusolati e un ovale per il ginocchio. (Il ginocchio deve sovrapporsi al cilindro superiore.) Disegna un piccolo ovale per l’anca e un triangolo per il piede.

Corpi in movimento

Il corpo è un complesso agile. Non assume posizioni rigide in modo naturale.Questi disegni sono esempi di corpi in movimento. In questi disegni puoi notare come alcune delle forme sottostanti siano ancora visibili e mostrino come si rapportano l’una con l’altra durante il movimento. Linee più corte indicano un movimento ridotto. (A) Mostra l’impatto con linee corte che partono dal punto di contatto. (B) Disegna linee che avvolgono il corpo ad indicare che il personaggio sta ruotando. (C)

Consiglio Utile

Con uno stencil crea linee di movimento per mostrare movimento, slancio, velocità, direzione, tensione ed energia. Usa linee rette che si irradiano da dietro il personaggio per indicare la corsa di una persona. Usa le linee curve dello stencil per mostrare un movimento di oscillazione.

Vestiti

I vestiti e gli accessori con piccoli dettagli quali archi, mantelli, gioielli e spade personalizzano e definiscono il personaggio. Vestiti svolazzanti o capelli al vento aiutano a mostrare il movimento. Nota come i nastri della fascia di ques - to guerriero diano l’impressione che si sia appena mosso. (A) Se il tuo personaggio indossa un’armatura rigida, l’aggiunta di un mantello svolazzante o di nastri del copricapo mossi dal vendo può aiutare ad indicare il movimento. (B)

Luce e ombra

I principi fondamentali di luce e ombra rappresentati con forme semplici nella pagina precedente si applicano alle forme del corpo umano. Quando la fonte luminosa è vicina ad un oggetto, le ombre che si creano sono scure e intense. Scegli una posizione per la fonte luminosa. Disegna linee leggere da questa posizione verso i bordi esterni di un oggetto. La superficie opposta alla fonte luminosa sarà in ombra.