Alla conquista del mercato globale

Stabilimenti in tutto il mondo: già dal XIX secolo, la A.W.Faber aprì filiali nei principali snodi commerciali del mondo. Ciò significava che l'azienda era sempre vicina ai propri clienti assicurando che i suoi prodotti fossero in linea con la domanda.

Le prime filiali internazionali

La A.W. Faber si apre al mondo

L'edificio "Faberhaus" di Berlino

Dal 1871, Berlino è la capitale dell'impero tedesco. La A.W. Faber aprì lì una filiale nel 1877 e inaugurò un elegante negozio sull'importante Friedrichstraße nel 1884. L'edificio "Faberhaus" viene completamente distrutto durante la Seconda Guerra Mondiale.

Dipendenti nel negozio A.W.Faber di Londra, 1877

Per essere presenti alla prima Esposizione Universale del 1851, la A.W. Faber aprì una filiale a Londra. Il negozio del marchio venne inaugurato su Victoria Street nel 1873. La capitale dell'impero britannico fu un importantissimo centro per il commercio estero.

Dirigenti e impiegati nell'agenzia di San Pietroburgo, 1877

La A.W. Faber intrattenne relazioni di affari con la Russia dal 1838. Nel 1874 l'azienda aprì un'agenzia a San Pietroburgo.

Dipendenti nell'agenzia di Vienna, 1877

L'azienda riforniva l'Austria e l'Ungheria dall'agenzia di Vienna, fondata nel 1872.